EAGLES, PATRON D'AMATO: "OTTIMO TEST CON LA LEGIO XIII"

2 MARZO 2017. Con il campionato alle porte, gli Eagles Salerno, squadra cittadina di Football Americano, hanno deciso di rifinire i meccanismi di attacco e difesa in uno scrimmage, una simulazione di partita, con i pari livello della Legio XIII. Lo staff tecnico delle aquile hanno ottenuto, nel corso dei 60 minuti in cui si sono alternati attacco e difesa, ottime indicazioni, soprattutto dai tanti esordienti e giovanissimi che come ogni anno arricchiranno il roster. Grande soddisfazione è stata espressa da patron D’Amato: “Vedere ragazzi che non avevano mai indossato casco e paraspalle – ha dichiarato – esprimersi a questi livelli è stata una grandissima soddisfazione. Si sono viste cose egregie in attacco e in difesa dimostrazione della bontà del lavoro fatto dal coaching staff in questi mesi. Non sono mancate sbavature ed imperfezioni che ci impongono di lavorare ancora più duramente nel corso delle poche settimane che ci rimangono prima dell’esordio in campionato. Ringraziamo la dirigenza, lo staff tecnico ed i giocatori della Legio XIII, che hanno partecipato a questo test in clima di del tutto amichevole, rispettando però la ‘durezza’ del gioco in campo”. Nella splendida cornice del Terzo Tempo Village, in una giornata quasi primaverile pero, non sono emerse solo notizie positive: nel corso di uno scontro di gioco, il Defensive End Giovanni Ferrara ha riportato un grave infortunio che lo terrà lontano dai campi per tutta la stagione regolare. Uno stimolo in più per gli Eagles Salerno per approdare ai playoff.

 

© Riproduzione riservata