MASTINI ALL'ESAME CAVALIERS

9 marzo 2017. È finalmente arrivato il momento di ritornare in campo per gli Agsm Mastini Verona. Il turno di riposo già alla seconda giornata di campionato, ha permesso ai ragazzi di coach Umberto Maggini di recuperare e lavorare al meglio in vista dell’insidiosa trasferta di Villorba. Sarà infatti questa e non Castelfranco Veneto la sede del match di sabato sera, per un match che si prospetta di altissimo valore. I Cavaliers arrivano dal convincente avvio di campionato che li ha visti vittoriosi sul campo dei Knights Sant’Agata Bolognese per 28 a 6 e si dichiarano tra le pretendenti alla vittoria del girone D di seconda divisione. Una squadra quadrata quella di coach Franco Bernardi, ben organizzata in ogni reparto. Per gli scaligeri sarà importante trovare sin dalle prime azioni il ritmo in fase offensiva, con il quarterback Carminati pronto a dettare i tempi sia sul gioco aereo che sul running game. In difesa i gialloblù dovranno mettere pressione al gioco dei Cavaliers, ottimamente orchestrato da un quarterback come Zambon abile nel far funzionare sempre ad alto regime il proprio reparto. Controllo della linea di scrimmage e massima copertura sul gioco aereo potrebbero essere le chiavi della partita per i Mastini, in un match che promette spettacolo. A dar man forte agli scaligeri l’arrivo di un rinforzo importante nel fronte difensivo capitanato da coach Gianluca Ottenio. Dai Lions Bergamo è arrivato infatti il defensive end Caglioni, che ha seguito in gialloblù gli altri tre bergamaschi Carminati, Brega e Regazzoni. Un altro tassello importante per un reparto difensivo sempre più prestigioso. Appuntamento quindi per sabato sera nello stadio del Villorba Rugby con kick off previsto per le ore 20,45. In campo Agsm Mastini Verona e Castelfranco Cavaliers, per una sfida che potrebbe già dire molto sulle pretendenti ai primi due posti del girone.

 

© Riproduzione riservata