SEAMEN,
BENE LA PRIMA

5 marzo 2017. Era dal 2013 che i Cisalfa Seamen non vincevano alla prima di campionato, la vittoria seppur facile ha convinto il coaching staff che la rosa è al punto giusto per poter affrontare i Lions Bergamo, 2 sconfitte nelle ultime due partite a Bergamo, si devono sfatare, ma torniamo alla partita contro i Grizzlies, si inizia con un drive vincente e un TD di Di Tunisi, che riceve in TD una rasoiata da Zahradka e subito dopo è Sorteni che passa la linea di TD, è la volta di Binda. ancora Di Tunisi che chiude la prima metà della partita è poi Raffaele che riapre nel terzo quarto e costringe il cronometro a non fermarsi, ma è Raffaele dopo una splendida ricezione che corre per una 1 e porta il risultato sul 35 a 0, con 5 trasformazioni di Di Tunisi e infine è un intercetto di Paul Morant a infuocare la platea con un ritorno di 90 y, chiude la partita un fumble di Badial su Nuzzi autore di due splendide corse, che viene riportato in TD 42y da Quaglietta.
la partita si chiude sul 41 a 6 per i Marinai parziali (21-0/7-0/7-0/6-6)
Soddisfatto Coach Addona e il suo staff, ottima prova della difesa, con Morant a coordinare il suo reparto e a concedere molto poco, due intercetti e disinnescato il Duo Silot e Walkins, in attacco anche se privo di Reece Horn ha visto Zarhadka illuminare Di Tunisi con 2 TD e Sorteni, e a consegnare nelle mani dei ricevitori tanti palloni, buona la prova anche degli special Teams anche se si deve riscontrare un leggero infortunio a Bonaparte
Una buona partita che ha permesso al team di rodare al meglio i reparti e a mettere yard di corse e lanci. Prossima partita a Bergamo contro i Lions.

© Riproduzione riservata