VITTORIE CONVINCENTI DI RHINOS E MARINES

12 marzo 2017. Due gli anticipi del sabato sera. Grande impresa dei Marines Lazio che espugnano il campo dei Guelfi al termine di una bella gara con il risultato di 33-19. I laziali vanno subito in vantaggio con il touchdown di Piredda (classe 1996) su rasoiata di Micah Brown in mezzo ai safeties. Con un esiguo vantaggio dei Marines si chiude la prima frazione di gioco, ma il raddoppio arriva subito nel secondo periodo con un bel drive con Bussoletti dalla corsia laterale. Pronta reazione dei Guelfi, che accorciano le distanze con Stowers che riesce ad evitare il tentativo di placcaggio di Battistini. Ancora un Td per i Marines con Scaperrotta ma non tarda la reazione dei padroni di casa che si riportano a -8 (12-20) con cui si va al riposo. La musica non cambia nella ripresa e Matteo Merenda va a segno allungando il vantaggio Marines sul 12-27. Quando mancano solo 4 minuti al termine Vannucci sfrutta un buco difensivo laziale e riporta sotto i Guelfi (19-27), ma nel finale l'allungo decisivo dei Marines che chiudono sul 33-19 e festeggiano questa bella vittoria in terra toscana. Nell'altra sfida della giornata, i Rhinos Milano riprendono la stagione da dove l'avevano terminata, vincendo contro i Dolphins con un netto 33-7, trascinati dallo scatenato RB Jack Querzola autore di 2 TD in apertura di partita. Perfetto Catalani nel primo extra-point, ma si farà parare il successivo. Si va quindi subito sul 13-0. Poi Tommaso Pozzebon evita un placcaggio e vola in End-Zone per il 19-0 con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa prima Pryor firma il TD del 26-0 e poi Tommaso Finadri quello del 33-0.Nel finale i Dolphins hanno una timida reazione sfruttando anche un calo di tensione dei Rhinos e gli anconetani vanno in TD con il duo Kasdorf-Petrilli. In settimana primo allenamento con i Rhinos per Jeremiah Allison. Ecco il commento di Coach Ault:" Abbiamo giocato benecontro un ottimo avversario, i Dolphins lo scorso anno si erano aggiudicati il Girone Sud e la settimana scorsa avevano vinto all'esordio. La nostra è stata una partita senza errori ma dobbiamo ancora lavorare duramente per arrivare lontano"

 

© Riproduzione riservata