I MICHIGAN
WOLVERINES
A ROMA
!

Roma, 10 aprile 2017 - Mancano ancora alcuni dettagli, ma siamo pronti ad annunciare quello che è destinato a diventare uno degli eventi TOP non solo della stagione in corso ma di tutta la storia recente della nostra Federazione. Grazie all’intenso lavoro del Segretario Generale FIDAF, Dr. Vincenzo Ciampà, di tutta la Segreteria FIDAF, di Fabrizio Cupellini, US XP Manager per la Federazione e soprattutto grazie alla fattiva collaborazione del CONI, il viaggio dei mitici Michigan Wolverines a Roma si trasformerà in un momento di incontro e confronto non solo con la cultura e la storia italiane, bensì anche con il nostro football, con il coinvolgimento diretto dei coach e dei giocatori interessati (che dovranno registrarsi seguendo le istruzioni che daremo a breve).
Oltre 100 giocatori e 50 membri dello staff di Michigan si alleneranno a Roma da giovedì 27 aprile presso il Centro di Preparazione Olimpica G. Onesti di Roma, con sessioni sul campo e la parte didattica nelle aule della Scuola dello Sport del CONI.

Venerdì 28 aprile (salvo variazioni dell’ultima ora), altro momento importante per noi, con la proiezione esclusiva per i Wolverines del docufilm prodotto da #Assofootball e IFL Mag TV “FREE SAFETY – La Rotta del Coraggio”, nella sua versione in lingua inglese, cui seguirà un dibattito, sempre nell’Aula Magna del Giulio Onesti.

Il Big Event, però, sarà sabato 29 aprile, quando alle 14:00 si apriranno le porte dello Stadio dei Marmi e ospiti e tesserati FIDAF (previa registrazione) potranno assistere al “THE GAME”, lo spettacolo della partita che chiuderà l’avventura romana degli atleti di Michigan. Tutto qui? Certamente no…perché il match sarà preceduto dal “Tailgate Party”, in piena tradizione a stelle e strisce, evento super esclusivo (e ad inviti) cui presenzieranno le massime cariche sportive e politiche della Città di Roma, nonché gli ospiti della nostra Federazione. Un momento importante di aggregazione, a suggellare una partnership che (ci auguriamo) possa durare a lungo.

A presto i dettagli ufficiali.

 

© Riproduzione riservata